Perchè
FILIERA RIGIDA ?

La definiamo Rigida, perchè la nostra filiera è garantita non solo da i nostri partener fornitori di Materie Prime, bensì da un sistema inflessibile di tracciabilità e rintracciabilità a catena di Certificazione secondo lo Standard IFS FOOD, che parte dal campo (per quanto riguarda il frumento) e dall’allevamento (per quanto riguarda le Uova) fino alla tavola.

Ogni protagonista della filiera, ha il compito, certificato dagl’enti specializzati e accreditati, di garantire al prossimo la salubrità del proprio prodotto, oltre che tutta una serie di dati essenziali somministrati con evidenze, che costituiscono l’informazione finale garantita al consumatore, come ad esempio, l’origine delle materie prime sino a tutti processi successivi.

REGIONI REGINE…
L’ORIGINE DEL nostro GRANO

Il 100% del Grano duro da noi utilizzato in tutte le nostre ricette, sia per la Pasta all’uovo, che per la Pasta all’uovo Bio , proviene dalle regioni del Sud Italia, quali Puglia, Basilicata e Sicilia che da sole rappresentano oltre il 50% della coltivazione nazionale di questo cereale. Ogni regione si distingue per la diversità di varietà del seme, in base alle condizioni migliori del terreno, dell’ambiente e sopratutto del clima, ma anche in base ai ristultati da raggiungere in termini di proprietà nutrizionali e organolettiche.
Qui infatti, il terreno più accogliente per questa tipologia di pianta, ed il clima più mite e stabile rispetto ad eventi atmosferici distruttivi, oltre che alla scarsità di muffe e funghi, favorisce un’ottima crescita per un chicco dal colore dorato e ricco di proprietà nutritive, come
proteine, glutine e amidi, che nella pasta si traducono in Gusto, Tenacia, Elasticità e tenuta in cottura!

la nostra selezione

La parte migliore del nostro lavoro, è la ricerca costante nelle materie prime migliori, insieme ad i nostri mulini partner, cerchiamo di studiare le migliori varietà di grano duro, anche in base all’avanzamento di nuovi e moderni sistemi di semina e coltura nel campo agricolo che supportano migliorie sul tema di sostenibilità ambientale e resa in termini qualitativi.

Studiamo nuove miscele, ovviamente di solo grano duro 100% italiano , e ne testiamo la pastificazione.

Effettuiamo tutti i controlli del caso, sulle qualità nutritive attraverso analisi, e organolettiche attraverso delle prove degustazione, dove testiamo elasticità, tenuta in cottura e gusto.

Le semola di grano duro è realizzata esclusivamente con un capitolato tecnico molto rigido e con un basso range di tolleranza, tutte le caratteristiche vengono verificate attraverso delle analisi di laboratorio su ogni lotto.

LE UOVA

SOLO ITALIANE…
Nessun Intruso !

Le nostre Uova? Fresche, anzi Freschissime! Tutte esclusivamente ITALIANE di Categoria A

Le Uova che utilizziamo per la nostra Pasta vengono raccolte in allevamenti A TERRA del Nord Italia, e con precisione:

LOMBARDIA : 9 allevamenti nelle province di CREMONA, LODI, MANTOVA e BRESCIA.

VENETO : 7 allevamenti nelle province di VERONA, VICENZA, PADOVA e ROVIGO

PIEMONTE : 2 allevamenti nelle province di ASTI e NOVARA

ALLEVATE
A Terra !

Perchè le Uova da allevamento a terra sono migliori e più buone?

La qualità, la bontà e la genuinità delle uova, come anche del latte e di tutti i derivati animali, dipende moltissimo dalla BENESSERE dell’animale stesso, nel nostro caso della gallina.

Gli allevamenti a TERRA, diversamente da altre tipologie di allevamento intensivo, danno modo alle galline di condurre una vita in condizioni notevolmente migliori, per spazio, per alimentazione e per trattamento.

Le galline in questo habitat sono libere e non subiscono stress fisici, ne psicologici, sono alimentate con solo magimi privi di addensanti chimici a base di granturco e carote, per favorire una buona normale crescita e lo sviluppo di difese immunitarie e anticorpi (per evitare quanto più l’utilizzo di antibiotici); tutto questo contribuisce alla deposizione di Uova Buone e gialle, ricche di Grassi (che danno il gusto) e Proteine che accrescono il valore energetico!

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE…

#SOSTENIBILITA’

#PASTA

#METODO

#AZIENDA